Crete

Creta 0134That afternoon was all dazzling light and beautiful sun, but the fierce wind that had risen two days before was still blowing with some strength. Not a cloud was left in the sky after the storm had passed over the island of Crete, leaving behind snowfalls that had affected areas just a few hundred metres over the sea level where I was hiking. On the mountain tops a fresh layer of shining white contrasted with the lush vegetation on the hills. The perfect blue of the sky matched the colour of the sea, only a few shades deeper and almost unreal.

Leggi tutto

Capanna 2000

Finalmente una gita per rompere lunghi fine settimana di inattività e piuttosto solitari. Finalmente una sfaticata per arrivare alla meta, stare insieme e divertirsi nello sport e nella natura! E' la seconda volta che salgo qui quest'anno, ma non mi importava la destinazione. Inoltre, ora che il tempo è inverno, la neve rende tutto diverso e naturalmente più faticoso perché con le ciaspole lo sforzo è maggiore.

Portogallo

Una gita di una settimana per il Portogallo da Oporto a Lisbona, passando per Aveiro, Coimbra, Sintra, Leiria per vedere Batalha, Nazaré et Alcobaza. Il vertice Nato a Lisbona ci ha sfiorato, ma l'abbiamo abilmente evitato.

Asti e Cuneo

Istruttiva visita alle realtà produttive in forma cooperativa verso le province piemontesi di Asti e Cuneo.

Lérida

Senza sapere molto su dove andavo, ho prenotato un volo per Lérida in luglio per un prezzo irrisorio. Ho passato un interessante fine settimana, tra la città e la montagna dei primi Pirenei, dove baluardi imponenti di roccia formano la palestra per le scalate.

Ma non mi cimento in questi sport. Invece ho fatto un bel giro circolare che mi ha portato per una valle popolata di cinghiali che ho incontrato da vicino, per ritornare al pantano e poi a Lérida per la partenza di domenica.

Veneto

Ho allungato il fine settimana a Verona con un giro per Montagnana, città murata, Padova, dove ho trovato i miei amici Mariangiola e Ibrahim, e Vicenza dove ho visitato con Elena il teatro Olimpico di Palladio.

Catania

E' per un'occasione di lavoro che mi trovo a Catania.

Torbole

Non avrei mai immaginato di vedermi appeso a una corda su una parete di roccia così, ma questa è la prova che ci sono stato. Géraldine mi ha scritto per dirmi che veniva in Italia a sorpresa per passare due giorni sul lago di Garda con un suo amico di Monaco. Li ho raggiunti e ho fatto una notte in campeggio con loro. Il tempo è stato bellissimo, nonostante la settimana di pioggia e mi sono gustato una gardesana occidentale molto bella.

Dal Vivione ai laghetti del Venerocolo

Ancora una volta un tentativo frustrato di passare la notte in rifugio. Partiamo dal passo del Vivione e saliamo al passo per scendere sull'altro lato verso i laghetti del Venerocolo. Ma l'ostacolo è il sentiero esposto o meglio appeso che nell'ultimo tratto porta al rifugio Tagliaferri. C'è chi non se la sente, quindi si torna indietro. La giornata nel complesso è stata quindi lunghissima...

Dato che settimana prossima parto per la Cina, penso che per quest'anno non avrò l'occasione di organizzare una notte in rifugio.

Rifugio Tonolini

Con l'intenzione di fermarmi a dormire, sono partito alla volta del rifugio Tonolini sull'Adamello. La salita è stata interessante, ma al rifugio il tempo era freddo e non me la sono sentita di fermarmi durante la notte per poi domani salire ancora di più su queste aspre rocce che dal crinale si affacciano sul ghiacciaio dell'Adamello. Rimpiango di non essere in compagnia di qualcuno per farmi forza. Alla fine decido di scendere passando da altri due rifugi e per le scale del Miller.